Michele Tucci

Arte, Energia e Padelle

Aurora
Titolo  :  Bollani
Second Title
Third Title
Titolo  : sinfonia del cip N° 2
Fifth Title
Sixth Title
Title of this pic
Titolo  : Sotto il faso tiglio a casa del vero baldo
Titolo  : apologia dei sensi
Titolo  : aurora
Titolo  : maghinardo (particolare )
Titolo  : rinascita di aurora

About: Me



"....... Tucci , nel vivere quotidiano fantasioso artista della tavola, utilizza la tavolozza alla stregua degli attrezzi della cucina,creando piatti pittorici in cui, con impeto nostalgico, ci costringe a mettere in pratica la grande lezione Futurista, espressa nel "tattilismo" di marinettiana memoria. Nascono così opere dai titoli che sanno di consapevole autoironica presa in giro, in cui la provocatoria e dissacrante equazione " bellezza = lotta " , secondo cui per i Futuristi un capolavoro non può non essere aggressivo, pa5re vivere più a livello cromatico-compositivo che subliminale o concettuale. Nelle sculture, alla politezza del marmo e alla fragile consistenza perlacea della pietra leccese, materiale a Tucci particolarmente caro poichè pronubo di nostalgiche unioni con la sua terra natale, egli contrappone una plasticità vibrante, poco accademica, netta, tagliente, dinamicamente convincente, specie nella sua produzione, forse la più interssante, non necessariamente figurativa...... ....Marco Violi



Da quando, nel 1999, Michele Tucci partecipò al '`Decennale del Terzofuturismo" è cresciuto, sia interiormente, sia artisticamente, come artiere. Il manifesto Terzofuturista afferma che "l'arte è guerra" così Tucci ha sentito nascere e crescere dentro di sé questa grande passione verso il Futurismo, interpretandolo personalmente. Esso è per lui uno stato d'animo in cui il colore e le forme vibrano di un dinamismo emotivo che sale in superficie al pari di un'emulsione onirica. In Michele la tecnica pittorica si lega ad esempi dinamici Boccioniani mentre la tematica scultorea risente degli echi manieristi Rodiniani e Michelangioleschi. La modernità dei dipinti è data anche dalla tecnica acrilica che ne velocizza l'esecuzione, mentre i titoli delle opere quali "Pandora fuori dal vaso" o "Una pera sulla dorsale"... fissano esattamente lo stato emotivo del momento creativo. Nelle opere scultoree la ricerca dei materiali lapidei come: pietra leccese. marmo, selenite, alabastro... denotano una continua sperimentazione che si riflette nella tensione dinamica che lo scultore trasmette alle figure che scolpisce con tenace pazienza e che risuona nei titoli, che fissano l'emozione sviluppata: "Impronta fossile di una tenerezza", "Vieni giù", "Apologia dei sensi"... All'opera di Michele Tucci calza perfettamente una frase che mai dimentico :"L'arte è la più indispensabile delle cose inutili" Mauro Mamini Ferucci



daannamariacarroliamicheletuccidaannamariacarroli la tensione esaspera............................................................................................. . ................................ ...........................................................contorcimenti.................................... .................................... ......................nella cucina della pittura.......... .........giunge bidimensionale lo spaccato del colore.......................................................... .........si..................................................................................... ....scompongono............................................................ ..............pietre .......................................................................................... .....................................................che apparecchiano manierate sensazioni .......... ...................................passionali gli stati d'animo cercano........................................ ...............l'occhio di chi guarda............................................................................................................. . . . ...........................................................amicheletuccidaannamariacarroliamicheletuccidaannama.........



" .......Michele Tucci, Futurista di ultima generazione, pur essendo attratto dal dinamismo che caratterizza le opere di Boccioni, Prampolini, e Severini, non sembra dimenticare la lezione accademica dei grandi manieristi italiani per ciò che concerne la resa di alcuni particolari anatomici. La scelta dei titoli dei dipinti ( " Il respiro del Tortello", " Emozioni di una pera in ebollizione" , "Banana Strip", ecc. ) può apparire, di primo acchito, fortemente provocatoria ma risulta essere pienamente comprensibilese si leggono le opere alla luce della loro primaria fonte di ispirazione : Il Futurismo. ..............." .... Francesca Grandi ...





"..................Egli è un tipo particolare, tra un piatto e l'altro , corre al piano e con grande energia scarica le sue tensioni sui tasti bianchi e neri : è un atrista ! ........ Michele Tucci è un vulcano, ha mille idee in testa ogni ora, e questo è un peccato; sarebbe meglio averne una buona al giorno e in un solo campo. Ma Michele ama l'arte a 360°, figurativa, musicale, culinaria, ecc. e questa non è mica una colpa ! Sicuramente Michele riuscirà ad amalgamare tutte le sue grandi passioni e, a quel punto, il cerchio sarà perfetto: risentirò il profumo dela sua cucina e mi rivedrò circondato dai suoi futuristi colori e dalle pietre più svariate ........" ... Mauro Andrea ...






Projects - I Miei Progetti



Da sempre, ho inseguito l'Arte per dare forma evita alle emozioni, prima con la Musica, con gli acquerelli poi, con la Cucina ( grazie a mio Padre) e con la Scultura quando nel 91' mi sono trasferito a Faenza, da Castellammare di Stabia dove sono nato qualche decennio fa.
Le mie Muse ? : Hendrix e Zappa per la Musica, Turner per gli acquerelli, con i suoi Acquerelli di Venezia e Napoli mi ha aperto la mente , Boccioni per la Pittura e Scultura con Cavallo + Cavaliere + Caseggiato è iniziato il percorso Futurista.
Poi una sguardo al classicismo proiettato in avanti ( Boccioni - Michelangelo ) L'arte è Guerra, inteso come rottura di schemi. L'arte è Amore, inteso come Amore.I sensi e la semsualità espressa dal corpo femminile, nella sua armonia e nella sua dinamica.

Il Mio ReiKi

Cosa non è ReiKi, tante cose : non è una religione, non è una magia, non è una scienza,non è una ideologia, non è un medicinale. Poche cose sono REIKI, anzi una sola e cioè " AMORE " La riconquista della Spiritualità che l'Uomo ha dimenticato e con essa la capacità di conoscersi a fondo, riequilibrarsi e guarirsi.

La Mia Cucina

Come diceva MAURO ANDREA , grande artista non più tra noi : "..................Egli è un tipo particolare, tra un piatto e l'altro , corre al piano e con grande energia scarica le sue tensioni sui tasti bianchi e neri : è un atrista ! ........ Michele Tucci è un vulcano, ha mille idee in testa ogni ora, ....... Michele ama l'arte a 360°, figurativa, musicale, culinaria, ecc. ! .... risentirò il profumo dela sua cucina e mi rivedrò circondato dai suoi futuristi colori e dalle pietre più svariate .." Si , La Cucina mi appassiona come gli Scalpelli, La Tavolozza e il Pianoforte. Oggi si aggiunge L'Energia Sottile , ciò che scorre lungo i meridiani e raggiunge gli angoli più profondi dell'Essere.

L' Antica Locanda

a pochissimi km dall'Autodromo del Mugello, in provincia fi Firenze, a Palazzuolo sul Senio , un Borgo Medievale  Immerso nel verde della Collina Toscana, c'è Antica Locanda e Country Chic . Centro di Arte ed Antiquariato, Albergo, Ristorante, Pizzammetro Dieci graziose camere arredate con oggetti e mobili d'epoca , con formula tutto in vendita. Ristorante con cucina Tipica Tosco-Romagnola e Pizzeria partenopea.  Tutto incastonato tra Arte e Curiosità. Inoltre si può fare shopping a tavola e gustare le raffinatezze della mia Cucina e ancora, organizziamo minicorsi Full-Immersion di Cucina e Pasticceria , Acquerello e Modellazione Plastica, Corsi e Conferenze sulle Energie Sottili con Trattamenti Reiki. .

Contact: Lorem Ipsum



Facebook Flicker Linkedin Myspace Twitter

Blog

Il Reiki di Mikao Usui

24 Febbraio 2015

Nell'Ottobre scorso, è iniziata questa avventura : il REIKI. Mi ha preso completamente ed avrò modo di raccontare quanto mi sta accadendo, ciò che sento in me che cambia, si eleva, evolve.

22 May 2011